• Elena Sechet

Dream of the poet, nei sogni della periferia i fiori sono le rime


Read this post in English


Nel quadro Dream of the poet (80x90 cm) un poeta alato cerca nel cielo un'idea originale per la sua prossima poesia ma la sua musa ispiratrice è sulla Terra. Con queste parole l’artista Svyatoslav Ryabkin presenta questo intenso olio su tela del 2009.


Il pittore ha continuato a celebrare l'arte poetica anche negli anni successivi con un altro bellissimo olio su tela intitolato The poet and the moon (2012). Egli è affascinato dal momento in cui nasce un'intuizione che precede il concretizzarsi di un'idea. I poeti sanno quanto sia difficile giocare con le parole per trasmettere un'emozione forte e raggiungere il livello del sogno liberandosi dagli schemi imposti dalla realtà.


Il poeta opulento occupa la parte centrale della tela: è il protagonista della trasformazione delle idee in versi. Egli è tozzo e ricorda Cupido nell’atto di scoccare una freccia ma tiene in mano una margherita dal gambo lungo e ne strappa i petali azzurri con delicatezza. Inoltre, indossa dei pantaloncini rossi che lo rendono buffo e lo fanno assomigliare a un ragazzino. Anche nel quadro Dream (2009) il soggetto maschile non è attraente anzi, assume una connotazione al limite del grottesco: è simile a un putto o a un amante ironico? Scoprite questi quadri nel Catalogo 2018 e scriveteci qual è il vostro preferito!


La musa bionda, in basso a destra, passeggia china con indosso un abito celeste. Eterea e discreta illumina con la sua presenza questa sezione della tela con un'eleganza silenziosa che contrasta con il paesaggio circostante. Percorre il sentiero che porta all'orizzonte dove regna il fascino della periferia. Qui l'artista di origini ucraine ha rappresentato un tipico sobborgo russo con appartamenti grigi tutti uguali e vicini tra loro (per non sprecare terreno prezioso!). Sono microraiony cioè quartieri dormitorio ed è proprio in questi blocchi di cemento dagli occhi neri che vivono le persone più autentiche, come a Bibirevo, un quartiere di Mosca.


Cosa rappresenta il campo scuro di fiori chiari? Sono talmente ammassati da perdere la definizione dei contorni. Rappresentano il culmine della fase creativa del poeta dove ci sono ancora rime da rivedere e pensieri confusi da riordinare. Inoltre anche la malinconia della musa incupisce il bel campo fiorito. E voi, cari Lettori, che interpretazione date?


Nell'ampia parte del quadro occupato dal cielo il pittore crea un effetto macchiato in cui si alternano delle zone di colore giallo ocra ad altre viola. Dimostra che il tempo è un fattore indefinito e incontrollabile. L'ora del tramonto è speciale in quanto ricca di riflessi del sole del giorno e delle prime ombre della sera. Si manifesta dietro un fitto reticolo creato dalle rigature sulla tela che l'artista, chiamato "Slava" dagli amici, ha realizzato minuziosamente con la punta del manico del suo pennello per solcare la materia. Questo è un tratto caratteristico della sua pittura. Senza dubbio il quadro Dream of the poet è un'opera di grande impatto visivo e tecnica pittorica.


L'artista Ryabkin ha dimostrato un grande interesse anche per altre forme d’arte come la letteratura. Infatti, cari Lettori, ricordate il quadro Shakespearean passions del 2009? Quanto è meraviglioso trattare di temi astratti che sono reali, come i sentimenti?!

Il quadro Dream of the poet è stato esposto ad una mostra d'arte nella Galleria Villa Simion di Spinea e presso l'Osteria da Arman a Treviso.


Vi invito ad iscrivervi alla nostra Newsletter per essere sempre aggiornati!

di Elena Sechet

Recent Posts
Archive
Search By Tags